lunedì 27 agosto 2007

Bossi incita alla rivolta «Per il fucile c'è una prima volta»

Questi i ragli estivi con cui il leader della Lega, ha aizzato il popolo del Nord, a Ca' San Marco (Bergamo).
“I lombardi il fucile non l'hanno mai tirato fuori, ma c'è sempre la prima volta”.
Poi ha fatto citazioni storiche dicendo che la gente del Nord ha creduto «stupidamente ai Cavour e ai Garibaldi, tutti stronzi.”
“Oggi tocca a noi fare la Padania che non fu fatta allora”. “Il destino ci dà questa possibilità e bisogna andare fino in fondo”. Frasi che hanno scatenato gli applausi e gli slogan 'Bossi, Bossi' degli oltre 500 militanti della Lega.(da ankronos.it)

Certo va anche detto che in questi ultimi tempi nella lega un’evoluzione c’è stata, se è vero che nessuno osa più fare battute sul celodurismo, anche perché vista la situazione, ormai su cosa sia rimasto di duro nella lega nessuno lo sa.

Per chi a memoria corta, il senatur è passato da dichiarazioni tipo (origini) “Berluscàz ha solo una macchina di cartapesta, il nord è nostro. si levi dalla testa l’idea di fare il premier. non glielo permetteremo mai: non possiamo mandarci uno che è stato iscritto alla p2, uno che è nato per sconfiggerci, uno che ha un sacco di interessi economici. per carità, avremmo l’affarismo che governa il paese!” (1994), oppure “L’elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini” (1995) e ancora “Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega” (1995)
Poi venne la notizia: "Bossi-Berlusconi-Tremonti. 70 mld dati da Berlusconi a Bossi in cambio della totale fedeltà". E ancora. Sotto la scritta 'periodo' si legge "in quel periodo pignorata per debiti la casa di Bossi. Debiti già ripianati con... di 70 mld". (repubblica.it) ) Poi una difesa incondizionata di Silvio Berlusconi. Un sospetto viene…no?
Inoltre, aveva ragliato (evolusion): di «300 mila uomini armati pronti a marciare su Roma» e di proiettili per i giudici «che dalle nostre parti costano solo 300 lire» e sugli sbarchi di clandestini disse di voler «sentire il rombo dei cannoni» cioè affondarli a cannonate.
Credo che oramai il Bossi usi la testa solo per tenere separate le orecchie!!!... e non serve come attenuante l’alto livello di rincoglionimento.
Non mi viene in mente che una frase di Ennio Flaiano “ Un idiota con lampi di imbecillità” GPS

5 commenti:

Anonimo ha detto...

lui ha detto quello che il popolo del nord italia pensa da anni.
e vai.

Didurovirestalamazzanelculo ha detto...

Ma davvero? Il popolo del nord pensa da anni di ricorrere ai fucili? Ma non si vergognano invece di avere come portavoce un rincoglionito che parla una lingua incomprensibile (forse è celtico-padano?) e il cui partito è rimasto 5 anni al governo senza fare assolutamente un cazzo per il popolo del nord?

Anonimo ha detto...

te-ron

Didurovirestalamazzanelculo ha detto...

Polent-on

Anonimo ha detto...

la polenta con i crauti e un tocco de musetto tien lontan el teron col talian. la rima non la ghe' ma el risultato le' assicura'.