lunedì 21 luglio 2008

In picchita sulla città con Google Earth

Vi avevo già accennato della nuova release 4.2 di Google Earth ai primi di settembre dell’anno scorso. Era una versione embrionale di un simulatore di volo tridimensionale.
Google Earth ha lanciato la nuova versione: Earth 4.3 (beta) e manda sul web la prima città completamente tridimensionale.

E' Nanaimo, cittadina di 78.000 abitanti nell'Isola di Vancouver. Il sito utilizzato in tutto il mondo per osservare dall'alto ogni porzione terrestre ha scelto la località della British Columbia per promuovere la nuova versione tridimensionale del suo software. (fonte repubblica.it). Quelli della Google Earth ci informano inoltre che con la nuova versione si può:
Foto realistiche di edifici:
visualizzare edifici 3D più rapidamente e in più città rispetto al passato. Ora puoi accedere a centinaia di nuovi edifici in diverse città del mondo, tra cui San Francisco, Boston, Orlando, Monaco, Zurigo e molte altre. Navigazione in picchiata: Sorvolare senza problemi i territori desiderati con i nuovi controlli di navigazione. Esegui una discesa in picchiata dallo spazio alla strada saltando da un edificio all'altro. Utilizza il joystick per visualizzare gli edifici come se fossero proprio di fronte a te. Luce e ombra: Con la nuova funzione Sunlight puoi ammirare dovunque l'alba e il tramonto. Sposta il dispositivo di scorrimento temporale per ammirare il tramonto, l'alba e le ombre in moto sulla terra. Vista di strade: La vista di strade, già disponibile in Google Maps, è ora presente anche in Google Earth! Visualizza immagini panoramiche delle città selezionate e fai un tour di 360 gradi. Come si dice in questi casi, una vera figata! Per scaricare e saperne di più QUI. GPS

1 commento:

La Casa Degli Orrori ha detto...

Tempo fà, ho fatto un giretto su Google Earth, devo dire che è stato molto bello vedere le città da quella prospettiva. Ciao.