venerdì 22 agosto 2008

Patacca cosmica

Sua Immunità concede un'intervista al settimanale Tempi, un giornale di cui si fida, perchè è culo e camicia col centrodestra.

Come sempre sbrodola: "Grazie a Dio il mio amico Putin mi ha ascoltato.

Altrimenti col cavolo che i carri armati russi si sarebbero fermati a quindici chilometri da Tbilisi.

Abbiamo evitato un inutile bagno di sangue". (fonte la striscia rossa unità.it) GPS

3 commenti:

FamChinaski ha detto...

Ma scusa, non era lui Dio?
In gamba!
Ale

Ermes ha detto...

Ha nominato anche Falcone nell'intervista....
Un omino che ha accolto nella sua villa uomini come Mangano, definito eroe, e che ha in Dell'Utri l'amico più fidato non può permettersi di pronunciare il nome di Giovanni Falcone.

p.s. che ne dici se ci aggiungiamo tra i link?

Susy Specchi ha detto...

Siamo due artisti che creano mediante Second Life.
La madre di tutti i problemi della nostra Italia è come è sempre stata gestita l'informazione, secondo noi.
Abbiamo cercato di rappresentare questo problema realizzando questo video sull'informazione e la libertà in Italia.

"Virtual Information versus Real Information: speciale di TELE :-(" Il video è disponibile qui

(uno dei "commentatori":-) del TG di TELE:-( è Sabina Guzzanti)

SPECCHI E SECOND LIFE

Un caro saluto

Neupaul Palen aka Paolo Palmacci
&
Papper Papp aka paola Pandolfini

TELE :-(