lunedì 22 settembre 2008

Un trittico spudorato

Si tratta di un'opera dello scultore Peter Lenk, un bassorilievo che a suo modo, raffigura la storia della Germania, una rappresentazione un po’ spudorata dicono alcuni, tanto che in Germania ha fatto scalpore ed è lo scandalo del giorno.

Al centro della vicenda il sindaco Matthias Weckbach della cittadina tedesca sul lago di Costanza, di Bodman-Ludwigshafen in Baden Wuerttemberg che, non solo ha accettato il regalo dell’artista Lenk ma ha pure esposto la “carognata” nel salone delle mostre di Bodman-Ludwigshafen.

La “carognata” invece piace, tanto che è diventata una attrazione turistica da quando si è scoperto che tra le cinque figurine nude e ridenti con la mano ognuno sui genitali dell'altro figurano la cancelliera Angela Merkel (Cdu) e il predecessore, Gerhard Schroeder (Spd). I cinque del gruppo con Merkel e Schroeder innalzano un cartello con la scritta «Global Players».(fonte
il sito online del settimanale Der Spiegel). GPS

1 commento:

Mario ha detto...

A vedere bene la faccia della Merkel sembra proprio che non gli dispiaccia
Mario