martedì 12 maggio 2009

I frutti dimenticati di Cristiano Cavina candidato al premio Strega 2009

La verità, quando la trovi la senti subito, perché squilla come un carillon nuovo di zecca.
Cristiano Cavina

L’ annuncio, fresco fresco, è della Marcos y Marcos la casa editrice dei romanzi di Cristiano.
“Cari amici, siamo felici e fierissimi di annunciare che I frutti dimenticati di Cristiano Cavina è stato selezionato tra i dodici candidati ufficiali al Premio Strega 2009.

Erano molti anni che una piccola casa editrice indipendente milanese non raggiungeva questo risultato. Siamo contenti che accada con il quarto romanzo di Cristiano, scrittore intenso e coraggioso come pochi altri, convinto che l’arte di narrare con passione possa arrivare al cuore dei lettori anche senza ricchezze e senza potere.
Ed è un grande incoraggiamento anche per noi che da quasi trent’anni difendiamo con le nostre forze i libri che amiamo.
Ora sogniamo la cinquina, ma intanto festeggiamo questa prima, importante vittoria.

La nostra gratitudine va a tutti voi, che avete amato e consigliato i romanzi di Cristiano e a Ernesto Ferrero e Valeria Parrella che da due estremi dell’Italia hanno sostenuto con il loro parere appassionato I frutti dimenticati e il loro autore presentandolo agli Amici del Premio Strega”.

Grazie a tutti e buone letture! Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, editori. (Roberta Solari, ufficio stampa) GPS

2 commenti:

armand ha detto...

Buongiorno di Limoges,

Complimenti,

A quando la traduzione in francese?

Il Senio mormora ha detto...

Cristiano cosa diciamo agli amici di Limoges?