sabato 26 febbraio 2011

Primavera legaiola, più trote nei fiumi

Dal Mediterraneo i venti di libertà soffiano anche in Padania?

“Più trote nei fiumi, meno trote al governo”.

Questo il contenuto di uno striscione esposto ieri sera, proprio durante l’intervento del figlio del Senatur, Renzo Bossi, in occasione di un convegno leghista sul federalismo a Tradate, nel cuore della provincia di Varese.

Autori della contestazione un gruppetto di giovanissimi del posto. Ragazzi tra i sedici e i diciotto anni che hanno agito senza sbandierare simboli di partito. E hanno strappato l’applauso di una consistente parte del pubblico presente in sala. (fonte ilfattoquotidiano) GPS

1 commento:

treb ha detto...

Ecco come si fa la rivoluzione (culturale)
http://coriintempesta.altervista.org/blog/ecco-come-si-fa-la-rivoluzione-culturale/