giovedì 24 maggio 2007

Asia Argento e il rottwieiler: il bacio scandalo


Il regista: è una commedia sexy ispirtata a Woody Allen e Frank Capra
In «Go Go Tales» di Abel Ferrara interpreta una spogliarellista di New York. «Ho paura dei cani, quella scena me li ha fatti amare»

CANNES (Francia) — «Ma quale scandalo! È stato un vero bacio di trasporto amoroso tra me il rottweiler. Perché io, che ho paura dei cani sin da bambina, come Abel (Ferrara), malgrado il difficile inizio della relazione col mio accompagnatore a quattro zampe, che mi tirava da una parte all'altra come un tirannico amante, ho imparato a volergli bene. Il bacio è diventato il suggello della nostra complicità». (da corriere.it)

Nonostante le rassicurazioni di Asia, siamo preoccupati per la sorte del rottwieiler. GPS

2 commenti:

Marcoooo ha detto...

vedi che i DICO sono necessari! tempo fa Zapatero voleva riconoscere i diritti basilari agli scimpanzè!
cmq a me sta cosa non fa ne caldo ne freddo, anche perchè mi pare più una trovata pubblicitaria che altro... poi bisognerà ovviamente vedere il film, ma Abel Ferrara non è che mi entusiasmi.

Anonimo ha detto...

il rottwieiler è morto.....


Da un articolo del Corriere della Sera

Un’improvvisazione, racconta Asia. "Ho il terrore dei cani -  ha confidato – ma, ad un certo punto, lui è arrivato sul set. E così, non so come, al momento di girare, l'ho baciato". E il povero animale, come da copione, non ha retto all’emozione del contatto con la femme fatale. “ Dopo quel bacio è morto - ha spiegato l’attrice- peccato, mi avrebbe fatto piacere portarlo a Cannes con me...”.