mercoledì 21 novembre 2007

I Savoia chiedono il pizzo

Ci sarebbe da ridere... e invece c'è da piangere: i Savoia chiedono 260 milioni di euro allo Stato italiano come risarcimento per i danni morali subìti in 54 anni di esilio e la restituzione dei beni confiscati dallo Stato al momento della nascita della Repubblica Italiana.
Vittorio Emanuele, uno dei personaggi più infimi delle recenti cronache (iscritto alla P2, già indagato per traffico internazionale di armi, omicidio volontario, associazione a delinquere) chiede i danni morali
La richiesta demenziale merita solo una risposta: fuori dai coglioni, altrimenti l'arresto e la confisca dei beni. GPS
----------------------------------------------------------------------------
(se ritieni questa notizia interessante puoi votarla su Alice OKNOtizie. Basta andare QUI e cliccare OK)

5 commenti:

Federico ha detto...

Leggendo la notizia mi è tornato alla mente il 'Dialogo intorno alla Repubblica' di Bobbio e Viroli, antecedente il rientro in Italia dei Savoia: la condizione per un loro rientro doveva essere l'esplicita rinuncia al trono...
Poi sappiamo come sono andate le cose.
Ricordo anche quando Vittorio Emanuele disse che 'i Sardi puzzano come i caproni'. Sentendomi chiamato in causa, si può facilmente immaginare quanto io stimi quell'individuo...
Dovrei chiedergli il risarcimento per ingiuria?
Un saluto.

Marco ha detto...

Cose da pazzi.... ma con i Savoia di mezzo cosa ci si potrebbe aspettare....

Ma considerato che la maggior parte degli emigrati veri l'Italia li ha avuto proprio sotto i Savoia...vuole dire che emigranti...famiglie etc possono chiedere ai Savoia i danni?!?!

Blikkhouse ha detto...

Non li posso vedere...cazzo... loro chiedono i danni a noi??
eh no...
hanno contribuito a portarci in guerra...
saremo noi a chiedergli i danni....

Tancredi ha detto...

Vorrei aggiungere una cosa.
Luigi XVII e consorte sono stati ghigliottinati.
I Romanov sono stati tutti ammazzati.
I Savoia sono stati mandati in esilio e poi questo esilio è stato pure annullato. Non so quale dei tre mobarchi (Luigi XVII, lo tzar Nicola o Vittorio Emanuele) sia il più idiota...ma perchè questi sono ancora in vita e alzano pure la cresta??

Tancredi ha detto...

Fra l'altro. Ricordate quella pubblicità saclà delle olive con Filiberto? Su internet non ho trovato neanche un'immagine! Ho dovuto prenderla da un sito straniero che nemmeno si vede troppo bene! Io rimetterei in giro quella pubblicità, così capiamo con chi abbiamo a che fare, invece di sotterrarla come abbiamo fatto!