giovedì 27 marzo 2008

Un cane di fede

Conan è già un star, le sue immagini stanno facendo il giro del mondo.
Conan è un piccolo Chihuahua bianco e nero di un anno e mezzo. Un cane di fede unico, che non perde occasione di accompagnare il suo padrone, Joei Yoshikuni, al tempio buddhista Zen 'Shuri Kannondo' di Naha, a pregare. Il cagnolino è diventato l’attrazione principale del tempio. L’immobilità dello sguardo dell’animale e la sua convinta compostezza durante la funzione sono davvero esemplari.
Non è raro vedere Conan al tempio, davanti all'altare, seduto sulle due zampe posteriori e con le anteriori giunte in segno di preghiera.
"Penso che abbia imparato guardando me, mentre prego", ha detto Yoshikuni. Che adesso al suo Conan chiede di più: il piccolo Chihuahua dovrà imparare la meditazione. Senza incrociare le zampe, ssperiamo. Sarebbe troppo. (fonte quotidianonet)
Nella foto Conan, il piccolo Chihuahua bianco e nero, mentre prega a zampe giunte. A quando la sua conversione con tanto di cerimonia shows in mondovisione da S.Pietro? GPS

2 commenti:

GG ha detto...

E' consigliabile prima la stesura di due o tre editoriali a favore dei neo-con e del Vaticano. Poi è pronto, povera bestia!

:)

Aldo ha detto...

esemplare di teo-can ?