lunedì 10 novembre 2008

Davanti a Cristo, fra preti botte della madonna

Ieri mattina a Gerusalemme proprio davanti a Cristo, nella chiesa del Santo Sepolcro: nel bel mezzo della messa della domenica delle palme (secondo il calendario giuliano) è scoppiata una rissa fra preti armeni e greco-ortodossi. Sono volati calci, pugni, morsi e botte della madonna con sbarre di ferro.
Ci sono voluti una ventina di agenti della polizia per riportare la calma. I preti feriti sono stati poi portati all'ospedale di Bet Jalla. Secondo alcuni testimoni un sacerdote greco-ortodosso si sarebbe attardato oltre il previsto nella fase di benedizione delle palme, violando così le rigidissime procedure del rituale che dal 1756, assegnando tempi e spazi, gestisce la convivenza fra i cristiani latini, greci e armeni all'interno del Santo Sepolcro. Il "reo" è stato cacciato dalla chiesa, scatenando un tafferuglio al quale hanno partecipato anche agguerritissimi gruppi di fedeli. Se volete vedere quello che è successo QUI. GPS

1 commento:

Riccardo ha detto...

Un ottimo esempio di moderatismo religioso...