mercoledì 8 settembre 2010

Rotondi all’opposizione, si sparge l’angoscia

Ve lo ricordate il Rotondi, quello che al Governo è stato assegnato il compito di controllare se chi entra ha le patine nei piedi?

Bene, in questi giorni con il governo nel caos più completo, tutti entrano ed escono con le scarpe infangate e nessuno più mette le patine.

La situazione per il nostro povero Rotondi è diventata davvero insostenibile: "Sono stato messo all'opposizione". (sic)


Lo ha dichiarato alla stampa il ministro per l'Attuazione del programma (si fa per dire) Rotondi, lasciando palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri-lampo di ieri durato poco più di un quarto d'ora.

Poi il drammatico annuncio: ''Sono l'unico ministro non invitato alla festa Pdl di Milano''.
Lo confessiamo anche noi siamo angosciati.

2 commenti:

Giovanni Greco ha detto...

Ciao! Volevo comunicarti un cambio di indirizzo del mio blog denominato [Re]write di Giovanni Greco.
Qualora avessi ancora inserito nello scambio link, da noi concordato, il vecchio indirizzo: http://www.giovannigreco.eu/dblog
Ti prego di cambiarlo semplicemente in http://www.giovannigreco.eu praticamente togliendo la parte finale /dblog.
Grazie e a presto

Il Senio mormora ha detto...

OK Fatto Ciao