mercoledì 11 maggio 2011

I leader della sinistra si lavano poco, noi ci caghiamo sotto

Ancora una volta ci si intestardisce a sostenere che questi sono i toni alti della politica in campagna elettorale. Il livello di questi “toni alti” tracima incontenibile sempre di più in uno sguaiato delirio, rozzo e triviale.
Anche ieri si parte con l’attacco ai giudici: "porterei i rifiuti in Procura a Napoli", “I leader della sinistra si lavano poco”, "Più poteri a me e meno al Colle" ecc..


Sono mesi che diciamo, inascoltati, che è da ricovero coatto, da camicia di forza per un centro di igiene mentale.
Ma oramai siamo giunti alla frutta, se a sinistra ci si lava poco, Papi e la sua cricca si caga sotto. GPS

2 commenti:

Linea Gotica ha detto...

a me sembra una persona che delira...

Neuropolitik ha detto...

http://neuropolitik.blogspot.com/2011/05/stato-di-pulizia.html